Sheldon
Psicologo americano, studiò i legami fra la struttura fisica ed i tratti della personalità, elaborando una classificazione tipologica degli individui basata su componenti morfologici, statici, temperamentali e dinamici.


 
 
 


Ernst Kretschmer
Psichiatra tedesco, si occupò della correlazione fra costituzione somatica, caratteristiche psicologiche e disturbi mentali, cercando di mettere in relazione i quadri clinici con i tipi psicologici e questi con i tratti somatici.


 
 
 


Nicola Pende
Medico italiano, ha descritto una varietà di tipi psicologici osservando come il funzionamento delle ghiandole endocrine agisse sulla costituzione fisica e sulla disposizione psicologica.


 
 
 


Heymans - Wiersman (olandesi)
Le Senne (francese)

Riconducono i caratteri a otto tipi che si ottengono combinando i tre fattori fondamentali della personalità e i loro contrari: l’emotività, l’attività e la risonanza